Cerca nel sito
 







         SOLE ROSSO

Notizia del: 25/02/2021 15:38:18

CRONACHE DAL JAPAN FILM FESTIVAL 2021 

Da venerdì 26 febbraio sulla propria pagina Fb alle 20.00 la Uicc organizza la rubrica giornaliera SOLE ROSSO che seguirà il programma del Japan Film Festival Plus 2021 interamente online.
Il Presidente Uicc accompagnato dagli studenti tirocinanti Sapienza del Pia Soncini Film Campus recensirà i film della giornata con la partecipazione straordinaria dei Presidenti o referenti dei Circoli Uicc aderenti.
I Circoli che vogliono partecipare come ospiti possono mandare la richiesta rispondendo a questa mail.

Cogliamo l'occasione per consigliarvi il festival interamente in streaming e gratuito fruibile da questo sito: https://watch.jff.jpf.go.jp

Per vedere i film gratuiti è necessario iscriversi.



         CINEFORUM D'EMERGENZA

Notizia del: 21/12/2020 18:38:15

Ritorna la rassegna in streaming per 50 circoli in Italia 

La UICC - Unione Italiana Circoli Cinema offre, grazie alla collaborazione con la casa di distribuzione Tucker Film, una programmazione di cineforum in streaming gratuito di film di qualità a tutti i tesserati dei Circoli aderenti e fino ad esaurimento di posti virtuali.

Il CINEFORUM D'EMERGENZA è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

I Cineclub potranno offrire ai loro associati l'opportunità di prenotarsi gratis alla visione da casa, tramite i loro computer, riceveranno il giorno dell'uscita del film un link ed una password e potranno vedere gratuitamente il film. Il titolo resterà a disposizione per il tempo definito dal calendario e fino ad esaurimento posti virtuali.
 
L'iniziativa vuole addolcire la situazione imposta dalle necessarie disposizioni di emergenza sanitaria attualmente in atto in italia e consentire al pubblico di film d'essai di trovare contenuti speciali adatti al loro palato nonostante la chiusura delle proprie sale di fiducia o cineclub. Inoltre con l'iniziativa si intende mantenere il rapporto di fidelizzazione che i singoli cineclub portano avanti sul territorio ed aiutare gli stessi a mantenere attive le relazioni sociali nonostante le disposizioni dei decreti d'emergenza.
 
Qui di seguito le settimane ed i titoli previsti con relative sinossi, si invitano i gentili soci dei Circoli UIcc a contattare il loro cineclub di riferimento per maggiori dettagli.
Grazie e BUONA VISIONE.
 
21 - 27 DICEMBRE 2020
50 Circoli per Kim Ki-Duk
THE NET - IL PRIGIONIERO COREANO di Kim Ki-duk, Corea del Sud, 2016 Durata: 114’
Interpreti: Ryoo Seung-bum, Lee Won-gun, Kim Young-min, Choi Guy-hwa
Versione in lingua originale con sottotitoli
41° Toronto International Film Festival (2016)
73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (2016)

«Fai attenzione: oggi la corrente va verso Sud», lo avvisa una sentinella, ma a fare attenzione, a farne sempre molta, il pescatore Nam Chul-woo ci è abituato. Del resto, non puoi permetterti distrazioni quando abiti in un villaggio della Corea del Nord e ti muovi ogni giorno sulla linea di confine. Confine d’acqua, nel caso di Nam, ed è proprio l’acqua a tradirlo: una delle reti, infatti, si aggroviglia attorno all’elica della sua piccola barca, il motore si blocca e la corrente che «va verso Sud» trascina lentamente (inesorabilmente) il povero Nam in zona nemica…

www.youtube.com/watch?v=OLblEbiiGpk&t=5s

 
 
28/12 2020 - 10/01 2021
DOPPIA OFFERTA TUTTA ITALIANA
 
50 Circoli per il Cinema italiano
IL GRANDE PASSO di Antonio Padovan, Italia, 2020 Durata: 96'
Interpreti: Giuseppe Battiston, Stefano Fresi
 
Da quando a sei anni, in una notte d’estate del 1969, Dario Cavalieri ha visto in diretta le immagini del primo sbarco dell’uomo sulla Luna, non ha mai smesso di volerci andare. ‘Luna Storta’, così lo chiamano in paese, ha dedicato tutta la sua vita a quel sogno impossibile, perché i sogni, come gli disse quella notte suo padre prima di scomparire senza dar più notizie di sé, sono la differenza tra gli esseri umani e gli animali. Mario Cavalieri gestisce con la madre una sonnolenta ferramenta di quartiere a Roma, fino al giorno in cui la sua svogliatissima esistenza viene sconvolta dallo squillo del telefono. Suo fratello Dario ha causato un incendio ed è finito in prigione. La madre di Dario è morta da anni, il padre ha detto di non poter venire, così Mario si ritrova ad essere l’unico parente che può occuparsi di quel fratello che ha visto una sola volta in vita sua. Mario esita, riflette, dubita, poi decide di partire verso il nord. I due fratelli, tanto simili fisicamente quanto differenti caratterialmente, si ritroveranno soli di fronte a un'impresa impossibile.
 

 

SIMULTANEAMENTE:
 
50 Circoli per il Cinema italiano
IN UN FUTURO APRILE - IL GIOVANE PASOLINI di Francescop Costabile e Federico Savonitto, Italia, 2020 Durata 81'
Versione originale con sottotitoli in italiano.

Durante gli anni Quaranta Pasolini vive a Casarsa, in Friuli, nel paese di sua madre. In quel periodo scopre il paesaggio friulano, la lingua e le tradizioni del mondo contadino e sperimenta le prime avventure amorose con alcuni giovani del posto. Il contatto con questa realtà lo porta anche all’impegno politico nel Partito Comunista e all’esperienza dell’insegnamento scolastico. La vita di Pier Paolo scorre attraverso la voce di Nico, svelando due percorsi di vita inevitabilmente connessi. Entrambi, in quel momento, assorbono la violenza estetica ed erotica di un mondo sconosciuto, che si svela nella sua cruda realtà: un universo che influenzerà tutta la successiva opera pasoliniana.

www.youtube.com/watch?v=5MyVBTibMhs



         CIRRO D'ORO 2020 E VIRTUAL REALITY LAB

Notizia del: 12/09/2020 16:37:04

Cinema e realtà virtuale a Canneto Pavese 

Sabato 26 settembre, ore 20,45
Proiezione del film BUIO e consegna del cirro d'oro in presenza a Emanuela Rossi e Denise Tantucci.

Domenica 27 settembre, ore 16
La Realtà Virtuale al cinema: proiezioni con l'ausilio dei visori VR a cura di Daniele Clementi e della UICC.

Gli eventi saranno aperti a tutti, ma i posti disponibili saranno limitati: pertanto è fortemente consigliata la prenotazione per entrambe le giornate.

Evento realizzato dal Circolo del Cinema Il Cirro Capriccioso e la UICC - Unione Italiana Circoli Cinema con il contributo e patrocinio del Mibac - Direzione Cinema.



         INCONTRO CON DARDANO SACCHETTI

Notizia del: 24/08/2020 16:51:42

Un nuovo appuntamento per LA MATERIA DI CUI SONO FATTI I SOGNI 

Lo storico sceneggiatore Dardano Sacchetti concederà un pò del suo tempo agli studenti del Pia Soncini Film Campus che operano con noi tramite il progetto di tirocinio triennale della Sapienza lunedì 24 agosto alle 21.30

Dardano Sacchetti ha collaborato con Dario Argento ed è uno dei padri della scrittura cinematografica poliziesca (ROMA A MANO ARMATA, IL TRUCIDO E LO SBIRRO) nonchè indiscusso autore di pregio di grandi horror italiani (IL GATTO A NOVE CODE, SETTE NOTE IN NERO, L'ALDILA') alcuni suoi film sono fra titoli preferiti da Quentin Tarantino (ZOMBIE FLESH EATERS, APOCALYPSE TOMORROW) ma è stato anche protagonista della fase crepuscolare del cinema di genere italiano (THUNDER, FUGA DAL BRONX, DEMONI 1 e 2)

L'evento si terrà dalle ore 21.30 sul sito della UICC: www.uicc.it



         KIMERA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2020

Notizia del: 19/08/2020 15:54:57

LA UICC A SUPPORTO DEL FESTIVAL IN VERSIONE ONLINE 

Dal 19 fino al 22 agosto la Uicc impegna le sue risorse a supporto del KIMERA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL organizzato straordinariamente online dal Circolo del Cinema Kimera di Termoli. Ogni giorno dalla pagina facebook si potranno leggere le recensioni dei film della giornata. Tutte le recensioni saranno poi pubblicate sotto forma di volume pdf scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale. Il progetto si avvale di una squadra di tirocinanti dell'Università La Sapienza di Roma con cui è in atto un'accordo triennale. Durante le giornate digitali del KIFF la UICC farà pertanto la sua parte costruendo un tirocinio formativo sulla promozione del cinema e l'organizzazione di eventi a supporto del festival di Termoli.

Torna il Kimera International Film Festival giunto alla sua XVIII edizione.

A causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus sarà un’edizione con un grande programma di corti e ospiti da seguire interamente online sulla pagina www.facebook.com/KimeraIff dal 19 al 22 agosto 2020.
Come funziona il festival online.

Per motivi legati alla qualità delle opere in concorso, al fine di permetterne la visione alle migliori condizioni possibili, il Festival sarà diviso in una parte live ed un’altra off Line. Dopo l’intervento dell’ospite di ogni sera, quindi alle 22:00 (CEST) circa, apparirà, nella sezione EVENTI della pagina www.facebook/KimeraIff, un sondaggio. Nel sondaggio verrà allegato un link ad ogni cortometraggio in concorso per quella sera e i possibili voti da assegnare (da 1 a 5).

Il sondaggio ed il link resteranno on line per 2h30’ circa (quindi fino a mezzanotte e mezza). Per vedere il corto lo spettatore dovrà cliccare prima sul link, poi tornare indietro e votarlo. Ogni corto può ricevere un voto da una sola persona.

 

IL PROGRAMMA

 

PROGRAMMA 19/08

21:00 saluti della Giuria live

21:10 intervento live di Dardano Sacchetti

22:00 possibilità di visionare i 6 corti in concorso (5 per la sezione fiction, il 6° per quella di impegno sociale):

DISTINGUISHED FEELINGS – STICKER – MATEOREN AMA – POLTER – HANDARBEIT – STOLPERSTEINE

 

PROGRAMMA 20/08

21:00 Intervento live di Fabio Zanello

22:00 possibilità di visionare i 6 corti in concorso (5 per la sezione fiction, il 6° per quella di impegno sociale):

MIEDOS – CAFÈSIGARET – NAVAN – DRAMAS – GUESTIA – CON TIGO VIVÌ UNA VIDA

 

PROGRAMMA 21/08

21:00 intervento live di Deborah M. Farina

22:00 possibilità di visionare i 6 corti in concorso (5 per la sezione animazione, il 6° per quella di impegno sociale):

MUEDRA – LURSAGUAK – TOC – MINOTAUR – BLUE & MALONE: IMPOSSIBLE CASES – IN THIS LAND WE ARE BRIEFLY GHOSTS

 

PROGRAMMA 22/08

21:00 intervento live di Alberto Farina

22:00 possibilità di visionare i 5 corti in concorso (tutti per la sezione fiction):

ORACLE – LOLO – CASIOPEA – ALTITUDE – DER BESUCH

23:20 intervento live di Daniele Clementi (Presidente UICC)

00:30 proclamazione dei vincitori.

 

 

Gli ospiti della XVIII edizione

 

Dardano Sacchetti – Sceneggiatore – intervento live il 19/08 dalle 21

Fabio Zanello – Critico Cinematografico- intervento live il 20/08 dalle 21

Deborah M. Farina – Regista – intervento live il 21/08 dalle 21

Alberto Farina – programmatore tv/storico del cinema – intervento live il 22/08 dalle 21
 


La Giuria

Nadia Zavarova – selezionatrice e critico internazionale

Giandomenico Sale – operatore culturale

Luigi Di Michele – fumettista e disegnatore

 

L’Organizzazione

Cineclub Kimera – Unione Italiana Circoli del Cinema

In collaborazione con: Mibac direzione generale Cinema – Ticonzero – Materia Cinema – Unitre Termoli – Avis Termoli – Aned Abruzzo e Molise – Frentania Teatri



         I CIRCOLI SOTTO LE STELLE

Notizia del: 20/07/2020 15:19:49

La rivincita dei cineclub 

Da mercoledì 22 luglio fino alla loro naturale conclusione la Uicc impegna le sue risorse a supporto di tutte le arene estive organizzate dai circoli del cinema aderenti in Italia. Ogni giorno dalla nostra pagina facebook si potranno trovare i film della giornata programmati all'aperto dai circoli UICC, ogni mercoledì alle 18.15 circa si potrà assistere prima in diretta e poi in forma registrata al programma I CIRCOLI SOTTO LE STELLE - LA RIVINCITA DEI CINECLUB con analisi e considerazioni sui film in programma sia dal sito www.uicc.it che sul canale youtube dell'Unione. Il progetto è curato dal Presidente della UICC Daniele Clementi e si avvale di una squadra di tirocinanti dell'Università La Sapienza di Roma con cui è in atto un'accordo triennale. I giovani protagonisti del progetto saranno incaricati di presentare i film programmati dai circoli, naturalmente saranno ospitati all'interno del programma anche i curatori delle programmazioni per promuovere i loro eventi e raccontarne lo svolgimento. sarà inoltre realizzato un poster digitale settimanale con i tutti i film in programma.


         LA UICC PER IL FEFF

Notizia del: 26/06/2020 16:12:44

Recensioni ed eventi online a supporto del FAR EAST FILM FESTIVAL di Udine 

Gentili Colleghi,
Dal 26 giugno fino al 5 luglio la Uicc impegna le sue risorse a supporto del FAR EAST FILM FESTIVAL organizzato dal Cec di Udine. Ogni giorno dalla home page del sito www.uicc.it e dalla pagina facebook si potranno leggere le recensioni dei film della giornata, ogni mattina alle 9.30 dal 27 giugno fino al 5 luglio si potrà assistere prima in diretta e poi in forma registrata al programma FAR EAST SENLIN con analisi e considerazioni sui film in concorso dal sito www.uicc.it e sul canale youtube dell'Unione. Tutte le recensioni e molte altre saranno poi pubblicate sotto forma di volume pdf scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale e ci saranno ospiti a sorpresa ed altre chiche per ora riservate. L'attività di supporto promozionale al FEFF è aperta a tutti i circoli aderenti ed i loro associati, chiunque faccia parte della UICC può recensire i film del FEFF o chiedere di partecipare in diretta al programma youtube. Il progetto è curato dal Presidente della UICC Daniele Clementi e si avvale di una squadra di tirocinanti dell'Università La Sapienza di Roma con cui è in atto un'accordo triennale. I giovani protagonisti del progetto saranno Giulia Pangallo, formatasi all'interno del Circolo del Cinema CINALCI di Crotone ed ora sostenuta dal PIA SONCINI FILM CAMPUS all'Università La Sapienza, Davide Roberto Bajardo, formatosi all'interno del Cineclub Dodes'ka-den di Rapallo (GE) ed anche studente PSFC, Simona De Rubis studentessa del Virtual Reality Lab 2019 e in seguito subito integrata come co-autrice della seconda edizione del CINECLUB VIRTUALE e Flaminia Muzii studentessa nuova tirocinante UICC entrata in contatto con l'associazione grazie alle attività del PSFC nei corsi Sapienza online durante il lockdown. Durante le giornate digitali del FEFF la UICC farà pertanto la sua parte costruendo un tirocinio formativo sulla promozione del cinema e l'organizzazione di eventi a supporto del festival di Udine.


         ADDIO CANDIDO COPPETELLI

Notizia del: 15/06/2020 07:16:43

La Uicc ha perso un'amico ed un'alleato, ma più di tutto una persona che insegnava ad amare gli altri 

Candido era una persona speciale, sapeva essere maestro, operatore culturale, artista, regista teatrale e abile moderatore. Sapeva aiutare chi aveva  bisogno, consolare chi soffriva, cercare soluzioni di problemi impossibili. Candido sapeva capire le persone e dare loro la sua umanità. Abbiamo lavorato con lui, lo abbiamo apprezzato e non lo dimenticheremo, ci mancherà e cercheremo di fare tesoro della sua umanità, del suo essere nelle cose per essere migliori di come siamo.



         SI CONCLUDE IL CINEFORUM D'EMERGENZA

Notizia del: 15/06/2020 07:08:10

La nostra missione è compiuta ed ora si torna al cinema 

Cari amici,
Da questa mattina il Cineforum d'emergenza cessa di operare, con la riapertura delle prime sale abbiamo deciso di agevolare chi dei nostri sta cercando di rimettersi in marcia.
Non significa però che smetteremo di offrire contenuti in streaming, questa esperienza di quarantena ci ha dato uno spintone verso qualcosa che crediamo resterà nella vita e nel lavoro degli operatori culturali.
Sulla base di quanto appreso costruiremo nuovi progetti che contemplino sia contenuti online che contenuti dal vivo nelle sale che tanto ci mancano.
 
La Uicc prevede di ospitare online rassegne commerciali per raccogliere fondi per chi non sta riuscendo a riaprire o rassegne di film riservate ai soci di specifici circoli che non potranno riprendere subito l'attività in sala.
 
Sicuramente ci saranno meno film gratis per aiutare chi sta aprendo e più contenuti intorno agli eventi organizzati dai circoli aderenti ma non mancheranno occasionali proposte audiovisive digitali. Da qui in poi sarà nuovamente il vostro circolo di fiducia a comunicare direttamente le nostre novità dalla sua diretta mail informativa.
 
La mia personale quarantena finisce oggi, è stato un privilegio ed un piacere aiutare i circoli e tutti voi in questa difficile fase.

Grazie a tutti per l'aiuto ed il sostegno, ci si vede in sala.



         INCONTRO CON SABRINA BARACETTI E PRESENTAZIONE DEL FAR EAST FILM FESTIVAL 2020

Notizia del: 02/06/2020 17:00:43

Scopriamo come si crea un festival digitale in tempo di record 

La Uicc ha il piacere di annunciare e invitarvi all'incontro in streaming con SABRINA BARACETTI PER LA PRESENTAZIONE DEL FAR EAST FILM FESTIVAL 2020 per sabato 6 giugno alle ore 16.30 sulla homepage del sito www.uicc.it
L'evento è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo. L'incontro coinvolgerà gli studenti del corso "Teorie e tecniche delle riprese per lo spettacolo dal vivo" a cura del Professor Walter Balducci e gli studenti del corso "Istituzioni di regia digitale" a cura del Professor Riccardo Silvi.

Il Far East Film Festival 22 diventa un grande evento cinematografico online!
Dal 26 giugno al 4 luglio, il popolo fareastiano condividerà attivamente visioni e contenuti.

Face to face, Heart to Heart. È il titolo di una famosa hit degli anni Ottanta, certo, e “chi c’era” non potrà fare a meno di leggerlo canticchiando, ma adesso è il claim del Far East Film Festival 22. Anzi: più che il claim, è proprio la sintesi perfetta della nuova edizione. Un’edizione che non accetta di arrendersi e che si svolgerà online! Faccia a faccia, attraverso il vetro sottile dei display, cuore a cuore, perché la community del festival udinese è letteralmente una grande famiglia…

Se le date rimangono quelle annunciate dopo il posticipo di febbraio, cioè dal 26 giugno al 4 luglio, la struttura del FEFF 22 verrà ovviamente rimodulata. Attenzione, però: non stiamo solo parlando di un trasferimento, con i film in concorso da guardare on demand, stiamo parlando di una autentica trasformazione, con tutti i contenuti adattati – per quanto possibile – alla grammatica e alle dinamiche dello streaming.

La base operativa sarà MYmovies, che il pubblico ha già frequentato in massa come sala virtuale durante questi mesi di emergenza sanitaria, e il web (come detto) non sarà esclusivamente un serbatoio di titoli: sarà il punto d’incontro del popolo fareastiano, chiamato a incoronare i vincitori degli Audience Awards e chiamato attivamente a condividere, oltre alle visioni, anche i video-saluti degli attori e dei registi e i talk di approfondimento con i grandi nomi del cinema asiatico. Dal 30 giugno al 2 luglio, inoltre, troverà spazio online anche Focus Asia, cioè l’area Industry del festival, con la sezione FEFF in progress (la prima e unica piattaforma europea dedicata ai film asiatici in post-produzione), il project market e un ricco programma di webinar.



         INCONTRO PUBBLICO CON LEOPOLDO SANTOVINCENZO

Notizia del: 25/05/2020 16:54:35

Il regista del documentario FEDERICO E GLI SPIRITI incontra i gli studenti Sapienza ed i Circoli UICC 

La Uicc ha il piacere di annunciare e invitarvi all'incontro in streaming con il regista del film FEDERICO E GLI SPIRITI: Leopoldo Santovincenzo per sabato 30 maggio alle ore 16.00 sulla homepage del sito www.uicc.it
L'evento è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo. L'incontro sarà aperto agli studenti dell'Università LA SAPIENZA, tutti i circoli italiani della UICC, i loro associati e il pubblico della rete.



         NASCE IL PRIMO CINECLUB IN STREAMING

Notizia del: 25/05/2020 08:38:01

Il Cineclub sperimentale Dodes'ka-den affronta una nuova sfida 

Il Circolo del Cinema UICC Dodes'ka-den ha ripreso la sua regolare attività di cineclub sperimentale... ma in formato streaming.
Il Circolo intende svolgere l'intero anno 2020 in questa maniera per esplorare e sperimentare le potenzialità del nuovo servizio e comprendere se è possibile costituire per il pubblico un servizio che si differenzi senza ostacolare la regolare attività cinematografica una volta ricostituitasi.
 
Il Circolo sarà anche una scuola per nuovi operatori culturali provenienti da vari territori e dai tirocini universitari della UICC che potranno sperimentare attività ed iniziative attraverso questa nuova formula prima di avviare progetti autonomi.

I film del Circolo Dodes'ka-den saranno disponibili in streaming dalla home page della Uicc: www.uicc.it
 
COMUNICATO STAMPA


PRIMA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ONLINE - CIRCOLO DEL CINEMA DODES'KA-DEN

Avrà inizio lunedì 25 maggio 2020 la prima edizione della rassegna cinematografica via streaming organizzata dal Circolo del Cinema Dodes'ka-den, in collaborazione con l’Unione Italiana Circoli Cinema e dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.
Saranno tre i titoli che si susseguiranno ogni settimana e ci accompagneranno fino alla riapertura delle sale.

I grandi film d’autore proposti per il cineforum virtuale saranno disponibili gratuitamente (uno alla settimana) sul sito www.uicc.it, al link di riferimento presente sulla home.
Dalle 21:30 di lunedì 25 maggio 2020 sino alla mezzanotte di domenica 15 giugno 2020 aprirà la rassegna “La notte dei morti viventi” di George A. Romero (1968), il grande classico che ha cambiato le regole del moderno film horror.

Seguirà da lunedì 1 giugno “Il circo” di Charlie Chaplin (1928), un esercizio di melodramma tra le opere minori del grande maestro della settima arte, da apprezzare fino a domenica 7 giugno 2020.
Chiude con uno sguardo ad Oriente, in pieno stile Dodes'ka-den, la rassegna virtuale proposta dal Cineclub: con “Rashomon” di Akira Kurosawa (1950), disponibile dall’8 al 14 giugno 2020.
Dopo la visione delle pellicole saranno numerose le occasioni di dibattito e confronto con esperti e appassionati per approfondire i temi legati a questi intramontabili successi. Per ulteriori informazioni circa tali appuntamenti invitiamo a seguire i canali social del Circolo del Cinema Dodes'ka-den, sui quali saranno presenti altri contenuti ed eventi corollari alla visione dei film.



         CIRRO D'ORO 2020

Notizia del: 24/05/2020 10:15:30

Il premio assegnato a Emanuela Rossi e Denise Tantucci per il film BUIO 

Il Cirro Capriccioso ha deciso di assegnare la settima edizione del premio "Cirro d'oro" a Emanuela Rossi e Denise Tantucci, rispettivamente regista e protagonista del film BUIO.

A Emanuela Rossi per la regia e la sceneggiatura del film, che, pur essendo un'opera prima, si rivela stratificato e multiforme, ricco di citazioni colte ed eleganti e, dietro l'appartenenza di genere, si rivela una forte presa di posizione contro la segregazione delle donne nel contesto sociale contemporaneo.

Denise Tantucci ha invece costruito un'interpretazione decisamente personale, originale e lontana dai cliché di tanto cinema italiano contemporaneo, senza quindi poter attingere a consolidate esperienze di mestiere.

BUIO è infatti un'opera che si allontana dal cinema italiano tradizionale e si ricollega invece ad esperienze di più ampio respiro europeo e internazionale.

Emanuela e Denise saranno nostre ospiti in sala quando l'emergenza sanitaria sarà terminata.

Clicca qui per vedere il video della premiazione in streaming.



         NUOVO TIROCINIO UICC/SAPIENZA CON CONTRIBUTO E PATROCINIO MIBACT - DGCA

Notizia del: 13/05/2020 09:17:41

TIROCINIO PER ORGANIZZAZIONE DI ATTIVITA' DI PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA E AUDIOVISIVA,CINECLUB, RASSEGNE, FESTIVAL,EVENTI STREAMING 

La UICC - Unione Italiana Circoli Cinema cerca studenti da formare e con cui lavorare nell'organizzazione di rassegne cinematografiche, festival del cinema ed eventi di promozione della cultura cinematografica o audiovisiva a Roma o a livello nazionale in digitale. La prima fase sarà di smart working, mentre la seconda, una volta aperte le sale e le arene, sarà anche dal vivo in pubblico ed in presenza di ospiti e spettatori. Potranno essere necessari briefing online e brevi corsi formativi integrati nelle ore di tirocinio. Gli studenti potranno essere coinvolti anche in pratiche amministrative, documentazioni di bilancio o attività di ufficio o di digitalizzazione di materiale di archivio, queste ultime non saranno comunque preminenti rispetto alle altre opportunità formative e di tirocinio. L'ATTIVITA' SI SVOLGERA' IN MODALITA' SMART WORKING FINO A DISPOSIZIONI NAZIONALI DIFFERENTI

 

Tipologia tirocinio : Curriculare
Data pubblicazione : 12/05/2020
Scadenza candidature : 11/06/2020
Durata tirocinio : 60 Ore
Sede di lavoro : ROMA (ROMA )
Rimborso spese mensili (EURO) : 0
Altre facilitazioni : Gli studenti potranno sempre contare sul tutoring di un referente della UICC e di operatori professionisti del settore. Ci saranno briefing finalizzati ad aiutare la comprensione delle terminologie tecniche e dei dettagli professionali di rassegne, festival ed eventi. L'obiettivo del tirocinio è anche la crescita di conoscenze, competenze e capacità professionali delle persone nell’ambito della promozione della cultura cinematografica e audiovisiva.
Eventuali note e integrazioni : Naturalmente i tirocinanti avranno opportunità di partecipare a tutti gli eventi organizzati dalla UICC ed i suoi partner sia in smart working che dal vivo (una volta possibile) senza alcun onere economico, per loro saranno studiate esperienze formative dedicate.

Rivolto a :

Università : UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"
Area : LETTERE E FILOSOFIA
Facoltà : LETTERE E FILOSOFIA
Corso di laurea : Arti e scienze dello spettacolo (Laurea Triennale D.M. n. 270/2004);
Arti e scienze dello spettacolo (Laurea Triennale D.M. n. 509/1999);

Età massima preferibile : 27 Anni
Tipologia richiesta : Studente



         Incontro con il cast del film BUIO su www.uicc.it in collaborazione con MIBACT - DGCA (11/05/20)

Notizia del: 09/05/2020 08:50:04

Il progetto PROIEZIONI IMMAGINARIE prosegue con un importante incontro pubblico presso l'aula virtuale della Sapienza. 

La Uicc ha il piacere di annunciare e invitarvi all'incontro in streaming per la promozione del film BUIO con la regista del film Emanuela Rossi, la protagonista Denise Tantucci e il Co-fondatore della Artex Film Ludovico Piccolo per lunedì 11 maggio alle ore 17.00 sulla homepage del sito www.uicc.it
L'evento è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo. L'incontro sarà aperto agli studenti dell'Università LA SAPIENZA, tutti i circoli italiani della UICC, i loro associati e il pubblico della rete.

Stella, diciassette anni, vive con le due sorelle più piccole, Luce ed Aria, in una casa dalle finestre sbarrate, dove il tempo sembra essersi fermato. Ogni sera, il padre rientra, si spoglia della maschera antigas e della tuta termica, porta il cibo e aggiorna le figlie con i racconti dell’Apocalisse in corso, che continua a decimare l’umanità. Ma all’interno della casa ci sono dei conflitti: le ragazze stanno crescendo, si modificano gli equilibri… Una sera il padre non torna. Stella decide di uscire, per cercare cibo. Una favola visionaria e coraggiosa, che in questi giorni di quarantena assume una valenza profetica.

BUIO è interpretato da Denise Tantucci (Tre Piani), Valerio Binasco (La guerra è finita), Gaia Bocci, Olimpia Tosatto, Elettra Mallaby e Francesco Genovese. Il film, che si avvale delle illustrazioni dell'artista Nicoletta Ceccoli, sceneggiato dalla regista con Claudio Corbucci, anche produttore, ha vinto il Premio Raffaella Fioretta per il Cinema Italiano ad Alice nella Città 2019, è stato presentato in concorso al Tallinn Black Nights Film Festival 2019 ed è stato presentato in concorso al Festival Univercinè Italien di Nantes 2020, dove ha vinto il Prix des Lycéens. Realizzato con il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020 – Azione III.3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund” e con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte, BUIO è prodotto dalla Courier Film, con la produzione esecutiva della Redibis Film, con Daniele Segre e Daniele De Cicco.

Il film BUIO, il primo della storia dell'esercizio italiano ad uscire attraverso sale e circoli del cinema sotto lockdown Covid, è già disponibile per l'acquisto dal sito della Uicc e di una parte dei suoi circoli associati.
Acquistando il biglietto attraverso il sito www.uicc.it al prezzo di 4,90 euro si destinerà il 30% ai cineclub con maggiori difficoltà finanziarie a causa della chiusura d'emergenza della propria sala.

L'iniziativa è integrata nei progetti nazionali PROIEZIONI IMMAGINARIE ed il PIA SONCINI FILM CAMPUS e confluisce nel piano progettuale del CINEFORUM D'EMERGENZA, che dopo il prolungamento delle restrizioni prosegue la sua attività offrendo settimanalmente eventi e film per l'attività della UICC e dei suoi cineclub di promozione della cultura cinematografica in Italia.



         Nasce PROIEZIONI IMMAGINARIE (UICC/MIBACT - DGCA)

Notizia del: 04/05/2020 09:11:11

Il progetto parte con la prima visione nazionale di BUIO di Emanuela Rossi 

LE SALE RIAPRONO A CASA TUA!

I Cineclub della UICC - Unione Italiana Circoli Cinema con il progetto

PROIEZIONI IMMAGINARIE
realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

Vi offrono in prima visione assoluta

DAL 7 MAGGIO "BUIO"

THRILLER APOCALITTICO DI EMANUELA ROSSI

SU MYMOVIES IN DIRECT TO VIDEO E CON IL COINVOLGIMENTO DELLE SALE CINEMATOGRAFICHE E DEI CIRCOLI DEL CINEMA

Pieno di speranza, opera prima diretta da Emanuela Rossi, prodotto da Courier Film e distribuito da Artex Film con la consulenza di Antonio Carloni, uscirà (e sarà il primo film con questo sistema) il 7 maggio in direct to video grazie al coinvolgimento degli Esercenti Cinematografici e dei Circoli del Cinema UICC. Il prezzo per la visione sarà di euro 4,90 acquistabile tramite PayPal direttamente sul sito del distributore e valido per 7 giorni.

Giovedì 7 maggio alle ore 21:00 il film sarà presentato dalla regista in anteprima su MYmovies per un numero limitato di persone, e nei giorni a seguire saranno realizzate delle interviste esclusive a regista e produttori.

La UICC organizzerà nei prossimi giorni uno speciale ed esclusivo incontro in streaming con gli artisti per i propri circoli aderenti e relativi soci e gli studenti dei corsi della Sapienza di "Teorie e tecniche delle riprese" del Professor Walter Balducci e "Istituzioni di regia digitale" del Professor Riccardo Silvi. "

SINOSSI

Stella, diciassette anni, vive con le due sorelle più piccole, Luce ed Aria, in una casa dalle finestre sbarrate, dove il tempo sembra essersi fermato. Ogni sera, il padre rientra, si spoglia della maschera antigas e della tuta termica, porta il cibo e aggiorna le figlie con i racconti dell’Apocalisse in corso, che continua a decimare l’umanità. Ma all’interno della casa ci sono dei conflitti: le ragazze stanno crescendo, si modificano gli equilibri… Una sera il padre non torna. Stella decide di uscire, per cercare cibo. Una favola visionaria e coraggiosa, che in questi giorni di quarantena assume una valenza profetica.

BUIO è interpretato da Denise Tantucci (Tre Piani), Valerio Binasco (La guerra è finita), Gaia Bocci, Olimpia Tosatto, Elettra Mallaby e Francesco Genovese. Il film, che si avvale delle illustrazioni dell'artista Nicoletta Ceccoli, sceneggiato dalla regista con Claudio Corbucci, anche produttore, ha vinto il Premio Raffaella Fioretta per il Cinema Italiano ad Alice nella Città 2019, è stato presentato in concorso al Tallinn Black Nights Film Festival 2019 ed è stato presentato in concorso al Festival Univercinè Italien di Nantes 2020, dove ha vinto il Prix des Lycéens. Realizzato con il contributo del POR FESR Piemonte 2014-2020 – Azione III.3c.1.2 – bando “Piemonte Film TV Fund” e con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte, BUIO è prodotto dalla Courier Film, con la produzione esecutiva della Redibis Film, con Daniele Segre e Daniele De Cicco.

Uscita: 7 maggio 2020
Distribuzione: Courier Film e Artex Film con la consulenza di Antonio Carloni
Durata: 98’



         SOLIDARIETA' PER IL FESTIVAL CORTI DA SOGNI

Notizia del: 02/05/2020 11:08:09

Lo splendido Festival di Ravenna è rimandato al 2021 

LA UICC UNIONE ITALIANA CIRCOLI CINEMA esprime solidarietà agli organizzatori e tutto lo staff del Festival CORTI DA SOGNI  e del Circolo del Cinema SOGNI - ANTONIO RICCI  costretti a rinviare la manifestazione al 2021 a causa dell'attuale emergenza sanitaria.

Il Circolo del Cinema Sogni "Antonio Ricci" opera, da diversi anni, nel panorama culturale di Ravenna promuovendo a livello locale e nazionale rassegne cinematografiche, incontri con gli autori, concorsi e corsi di cinema on line.
Obiettivo del circolo è la promozione della cultura cinematografica attraverso film dibattiti, conferenze, pubblicazioni e qualsiasi altro strumento che permetta di trasmettere i valori di cui il Sogni si fa portatore.
Sin dalla nascita il Sogni si propone di svolgere un servizio culturale e allo stesso tempo sociale, con una incessante attenzione alle problematiche dell'attualità e della Storia.
Gli sforzi organizzativi hanno permesso di dare vita a prestigiosi rapporti di collaborazione con associazioni umanitarie e culturali.
Dal 1999 il Circolo è intitolato ad Antonio Ricci, in nome del più giovane dei membri del Sogni, scomparso poco più che ventenne nell'estate dello stesso anno. A lui è dedicato anche il festival di cortometraggi e a lui rimarrà legata l'attività del circolo.
 
Da molti anni la Uicc collabora con il Circolo del Cinema per la realizzazione del Festival e crede e continuerà a credere nella bella iniziativa organizzata a Ravenna

A tutti voi che lavorate sodo per regalare al pubblico sogni la Uicc ed i suoI Circoli del Cinema dicono grazie e faranno tutto il possibile perchè l'edizione del 2021 possa essere meravigliosa e memorabile.
 

Forza ragazzi, siamo con voi!



         TIROCINIO UICC PER STUDENTI DELLA SAPIENZA (1)

Notizia del: 02/05/2020 10:53:21

TIROCINIO PER TRADUZIONI DI TESTI, OPERE AUDIOVISIVE E CINEMATOGRAFICHE, SOTTITOLAZIONE E TRADUZIONE INCONTRI PUBBLICI PER RASSEGNE E FESTIVAL 

La UICC - Unione Italiana Circoli Cinema cerca studenti disposti a tradurre testi, sottotitoli, liste dialoghi, lettere e documenti, traduzioni simultanee ed assistenza ospiti stranieri per rassegne cinematografiche, festival del cinema ed eventi di promozione della cultura cinematografica o audiovisiva a Roma. La prima fase sarà di smart working, mentre la seconda, una volta aperte le sale e le arene, sarà anche dal vivo in pubblico ed in presenza di ospiti e spettatori. Potranno essere necessari briefing online e brevi corsi formativi integrati nelle ore di tirocinio.

Gli studenti potranno sempre contare sul tutoring di un referente della UICC e di operatori professionisti del settore. Ci saranno briefing finalizzati ad aiutare la comprensione delle terminologie tecniche e dei dettagli professionali di rassegne, festival ed eventi. L'obiettivo del tirocinio è anche la crescita di conoscenze, competenze e capacità professionali delle persone nell’ambito della promozione della cultura cinematografica e audiovisiva.

Naturalmente i tirocinanti avranno opportunità di partecipare a tutti gli eventi organizzati dalla UICC ed i suoi partner sia in smart working che dal vivo (una volta possibile) senza alcun onere economico, per loro saranno studiate esperienze formative dedicate.

Rivolto a :

Università : UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"
Area : LETTERE E FILOSOFIA
Facoltà : LETTERE E FILOSOFIA


Corso di laurea :

Letteratura e lingua - Studi italiani ed europei (Laurea Specialistica D.M. n. 509/1999);
Letteratura e Lingua. Studi italiani ed europei (Laurea Magistrale D.M. n. 270/2004);
Lingue e Civiltà Orientali (Laurea Magistrale D.M. n. 270/2004);
Lingue e Civiltà Orientali (Laurea Specialistica D.M. n. 509/1999);
Lingue e Civiltà Orientali (Laurea Triennale D.M. n. 270/2004);
Lingue e Civiltà Orientali (Laurea Triennale D.M. n. 509/1999);
Lingue e culture del mondo moderno (Laurea Triennale D.M. n. 270/2004);
Lingue e culture del mondo moderno (Laurea Triennale D.M. n. 509/1999);
Lingue e letterature moderne (Laurea Triennale D.M. n. 270/2004);
Lingue e letterature moderne (Laurea Triennale D.M. n. 509/1999);
Lingue E Letterature Straniere Moderne;
Lingue moderne, letterature e scienze della traduzione (Laurea Magistrale D.M. n. 270/2004);
Lingue, Culture, Letterature, Traduzione (Laurea Triennale D.M. N. 270/2004);
Scienze Linguistiche, Letterarie E Della Traduzione (Laurea Magistrale D.M. N. 270/2004);
Studi letterari e linguistici (Laurea Specialistica D.M. n. 509/1999);
Studi Letterari, Linguistici e Traduttivi (Laurea Magistrale D.M. n. 270/2004);
Studi linguistici e filologici (Laurea Triennale D.M. n. 509/1999);



         MASTERCLASS IN STREAMING DI PAOLO BENVENUTI

Notizia del: 29/04/2020 16:14:42

VENERDI' PRIMO MAGGIO ALLE ORE 17.00 IN STREAMING DALLA HOMEPAGE DEL SITO DELLA UICC 

La Uicc ha il piacere di annunciare la masterclass di PAOLO BENVENUTI realizzata con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

L'incontro si terrà VENERDI' PRIMO MAGGIO ALLE ORE 17.00 IN STREAMING DALLA HOMEPAGE DEL SITO DELLA UICC e sarà aperto a tutti, Tutti i circoli italiani della UICC, i loro associati, il pubblico della rete e gli studenti dell'Università LA SAPIENZA potranno seguire la masterclass del regista, in occasione dell'evento la UICC farà alcuni importanti annunci inerenti le collaborazioni future con il regista italiano.

L'iniziativa è integrata nei progetti nazionali LA MATERIA DI CUI SONO FATTI I SOGNI ed il PIA SONCINI FILM CAMPUS e confluisce nel piano progettuale del CINEFORUM D'EMERGENZA, che dopo il prolungamento delle restrizioni prosegue la sua attività offrendo settimanalmente eventi e film per l'attività della UICC e dei suoi cineclub di promozione della cultura cinematografica in Italia.



         UN FIM D'EMERGENZA DELLA UICC

Notizia del: 23/04/2020 18:00:32

Operatori, soci e studenti raccontano la quarantena 

In questi giorni di quarantena, di piazze e cortili deserti in tanti stanno cercando di documentare una fase anomala del proprio vissuto, sappiamo di un progetto di Salvatores, forse di un progetto di Muccino ed abbiamo pensato che avremmo potuto anche noi cercare di fare qualcosa da proporre in seguito nei nostri cineclub. Stiamo invitando operatori, soci e studenti della Sapienza a filmare quello che vedono dalle loro finestre o all'interno delle loro abitazioni, oppure di raccontare storie ispirate ai giorni di quarantena, di lasciarci un ricordo della vostra esperienza, una testimonianza della vostra vita. Uniche tre regole:
1) Durata massima di 3 minuti
2) Audio o musiche non soggette a copyright o create per l'occasione e di proprietà o di un collaboratore
3) Formato cinemascope, niente taglio da cellulare.
La UICC raccoglierà i vissuti e selezionandoli ne farà un video da pubblicare sulle proprie piattaforme e proIettare nei propri circoli una volta finita l'emergenza, un modo per costruire tutti insieme qualcosa e per ricordarci che verrà il momento in cui potremmo ricominciare a vedere insieme dei film.
Grazie a tutti e buone riprese!



         DIBATTITO IN SAPIENZA: I CIRCOLI DEL CINEMA IN STREAMING O SOLO AL CINEMA?

Notizia del: 17/04/2020 18:20:39

Domani la UICC incontra gli studenti della Sapienza 

Domani, 18 aprile 2020, doppio appuntamento con la UICC in Sapienza.

Alle ore 11.00 il Presidente della UICC Daniele Clementi sarà ospitato all'interno del corso "Teorie e tecniche delle riprese per lo spettacolo dal vivo" a cura del Professor Walter Balducci ed alle 17.00 all'interno del corso "Istituzioni di regia digitale" a cura del Professor Riccardo Silvi per presentare il nuovo laboratorio di realtà virtuale realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo ed in collaborazione con l' Università degli studi di Roma "LA SAPIENZA".

Si coglierà l'occasione per affrontare un dibattito con gli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia Dipartimenti di Arti e scienze dello spettacolo e di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo sull'identità futura dei circoli del cinema e sugli strumenti con cui dovranno proseguire le loro attività di promozione della cultura cinematografica, sulla base delle conclusioni raggiunte gli studenti saranno invitati ad un confronto con gli operatori culturali della UICC per definire diversità ed affinità fra le generazioni di fruitori ed operatori.



         APERTE LE ISCRIZIONI ALLA QUINDICESIMA EDIZIONE DEL LECCE FILM FEST

Notizia del: 16/04/2020 16:08:44

Apertura delle iscrizioni all'edizione 2020/2021 del concorso internazionale per lungometraggi e cortometraggi 

Inizia un nuovo anno per il " Lecce Film Fest" con l'apertura delle iscrizioni all'edizione 2020/2021 del concorso internazionale per lungometraggi e cortometraggi. Alla selezione possono partecipare fiction, documentari, animazioni e film sperimentali, a tema libero, realizzati tra il 2018 e il 2020. Per la fase finale saranno selezionati film di ogni genere e durata, da inserire nelle sezioni dedicate al cinema mondiale, al cinema italiano e alle opere girate in Puglia o realizzate da registi pugliesi. Le candidature possono essere presentate fino al 30 settembre 2020, inviando il lavoro a entry@leccefilmfest.it o registrandosi sulle piattaforme Filmfreeway, Click for Festival e Festhome.
La quota di partecipazione è stata ridotta a € 10. Il bando completo e il modulo d'iscrizione sono reperibili sul sito www.leccefilmfest.it. Il Festival salentino, da quindici anni impegnato nella promozione del cinema contemporaneo, proporrà anche quest'anno diverse iniziative mensili legate al cinema classico, alla musica rock e alla fotografia, e culminerà nella sezione competitiva che si svolgerà tra dicembre 2020 e gennaio 2021.
 
L'iniziativa è realizzata dall'associazione Cineclub Fiori di Fuoco e l' Unione Italiana Circoli del Cinema con il contributo e il patrocinio del MIBACT - Direzione Generale per il Cinema e l'Audiovisivo ed in collaborazione con il Polo Biblio-Museale di Lecce e Coop Alleanza 3.0


         Nasce "LA MATERIA DI CUI SONO FATTI I SOGNI"

Notizia del: 07/04/2020 15:36:14

I grandi classici tornano nei cineclub 

La Uicc ha il piacere di annunciare la nascita del progetto LA MATERIA DI CUI SONO FATTI I SOGNI realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

.Il progetto intende proporre attraverso i circoli proiezioni con licenza Not Theatrical di alcuni grandi film della storia del cinema con la produzione da parte della UICC di cartoline ricordo e piccoli volumi contenenti saggi di cinema relativi al film proposto e curati dai circoli del cinema partecipanti.

I primi grandi maestri a cui sarà dedicata la manifestazione dal vivo saranno Lina Wertmüller e Pier Paolo Pasolini.

Ciò nonostante l'emergeza sanitaria ci ha spinto ad anticipare il lancio del progetto aderendo all'iniziativa ministeriale #iorestoacasa con una rassegna digitale di grandi classici del cinema italiano ed alcune preziosi film contemporanei.

Sulla homepage della Uicc sarà offerto quotidianamente un film disponibile gratuitamente in streaming con una presentazione audiovisiva critica curata dagli operatori dei circoli aderenti.
Tutti i contenuti saranno pubblici e visibili da chiunque partendo dalla homepage della Uicc (www.uicc.it)

L'iniziativa confluirà quindi per tutta la durata dell'emergenza nel piano progettuale del CINEFORUM D'EMERGENZA (che dopo il prolungamento delle restrizioni proseguirà la sua attività) ed opererà in diretto affiancamento con il PIA SONCINI FILM CAMPUS già integrato da qualche giorno nelle iniziative del CINEFORUM.


         La Uicc presenta la seconda edizione del volume IL CINECLUB VIRTUALE alla SAPIENZA

Notizia del: 02/04/2020 16:19:20

Domani Aggiungi un nuovo appuntamento per domani alle ore 17.00 presso l'aula virtuale del corso di Regia digitale curato dal professor Riccardo Silvi verrà presentato il volume cartaceo e digitale IL CINECLUB VIRTUALE (seconda edizione). 

Il secondo volume del CINECLUB VIRTUALE unisce le recensioni che i circoli hanno redatto alla Mostra del Cinema di Venezia negli ultimi due anni con i migliori elaborati degli studenti del PIA SONCINI FILM CAMPUS - VIRTUAL REALITY LAB.
La presentazione in presenza virtuale del Presidente della UICC Daniele Clementi e degli studenti che hanno contributo alla stesura del volume sarà riservata agli studenti del corso di Regia digitale ma un estratto audiovisivo sarà rilasciato in seguito sul sito della Uicc.
Nel 2015 la Uicc ha intrapreso una nuova avventura esplorando l'orizzonte della realtà virtuale. Tutto è iniziato con una serie di rassegne per le scuole, i laboratori per gli studenti universitari e con la pubblicazione cartacea e digitale IL CINECLUB VIRTUALE (ora alla seconda edizione) realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.
Il contributo degli studenti è costituito da una notevole intervista curata dalla studentessa Simona De Rubis a David Fox e la bella copertina realizzata dalla studentessa Rosa Cozzolino tratta da un progetto universitario di adattamento della DIVINA COMMEDIA a cura delle studentesse Laura Raponi, Giulia Sauro, Alessia Petta, Agata Brazzorotto, Rosa Cozzolino e Ginevra Gatti.
Siamo di fronte ad un nuovo modo di fruire il sapere e la creatività e ci è sembrato doveroso che fossero i Circoli del Cinema, da sempre portatori di memoria e tradizione ad esplorare questa nuova isola di linguaggi ed arti, una piccola isola che potrebbe presto divenire un grande mondo. Il nostro forse è solo un piccolo messaggio in una bottiglia per le generazioni future, lo lasciamo galleggiare fra i canali di Venezia fino agli eredi del nostro sapere ma senza pesantezza e con tanta voglia di giocare e di mettersi in discussione realmente e non virtualmente.Uno speciale ringraziamento al Professor Riccardo Silvi (Sapienza), i docenti Marc Lopato e Valentina Paggiarin ed i nostri preziosi stagisti universiatri: Davide Roberto Bajardo, Pietro De Luca, Stella Moriconi e Giulia Pangallo.


         LEZIONI DIGITALI UICC DI REALTA' VIRTUALE ALLA SAPIENZA

Notizia del: 01/04/2020 08:46:12

LA UICC ALL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" 

La Uicc - Unione Italiana Circoli Cinema comincia oggi un breve ciclo di lezioni sulla storia della realtà virtuale e le sue moderne applicazioni presso le aule virtuali dell'Università degli studi di Roma "LA SAPIENZA".
Le lezioni, a cura del Presidente Daniele Clementi, si terranno all'interno del corso di Regia Digitale a cura del Professor Riccardo Silvi.
Il piccolo corso esplorerà la storia della stereoscopia e le tecnologie che il secolo scorso hanno stabilito le basi della realtà virtuale moderna, le lezioni si concluderanno con una rassegna dei contenuti contemporanei e delle applicazioni attualmente in corso.
Lo scopo di questo piccolo progetto digitale è quello di introdurre i ragazzi al VIRTUAL REALITY LAB che la UICC realizzerà per il secondo anno con l'Università nei prossimi mesi.
Le lezioni virtuali saranno inoltre messe a disposizione di tutti i tesserati dei circoli aderenti alla UICC alla fine del corso universitario.


         NASCE IL CINEFORUM D'EMERGENZA

Notizia del: 11/03/2020 18:53:23

GRAZIE ALLA SINERGIA UICC/TUCKER FILM E MIBACT DGCA 

La UICC - Unione Italiana Circoli Cinema offre, grazie alla collaborazione con la casa di distribuzione Tucker Film, una programmazione di cineforum in streaming gratuito di film di qualità a tutti i tesserati dei Circoli aderenti e fino ad esaurimento di posti virtuali.
 
Il CINEFORUM D'EMERGENZA è realizzato con il contributo ed il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.

I Cineclub potranno offrire ai loro associati l'opportunità di prenotarsi gratis alla visione da casa, tramite i loro computer, riceveranno il giorno dell'uscita del film un link ed una password e potranno vedere gratuitamente il film. Il titolo resterà a disposizione fino a una settimana oppure fino ad esaurimento posti virtuali e relative fruizioni.
 
L'iniziativa vuole addolcire la situazione imposta dalle necessarie disposizioni di emergenza sanitaria attualmente in atto in italia e consentire al pubblico di film d'essai di trovare contenuti speciali adatti al loro palato nonostante la chiusura delle proprie sale di fiducia o cineclub. Inoltre con l'iniziativa si intende mantenere il rapporto di fidelizzazione che i singoli cineclub portano avanti sul territorio ed aiutare gli stessi a mantenere attive le relazioni sociali nonostante le disposizioni dei decreti d'emergenza.
 
Qui di seguito le settimane ed i titoli previsti con relative sinossi, si invitano i gentili soci dei Circoli UIcc a contattare il loro cineclub di riferimento per maggiori dettagli. Grazie e BUONA VISIONE.
 
16 - 22 MARZO 2020
TORNA A CASA, JIMI! di Marios Piperides  (Cipro-Germania-Grecia 2018), 93 min.
Versione doppiata in italiano

Nicosia. L’ultima capitale spaccata in due del pianeta. Secondo la legge, nessun animale, pianta o prodotto può essere trasferito dal settore greco di Cipro a quello turco. E viceversa. Così, quando il cane Jimi Hendrix attraversa accidentalmente la zona cuscinetto dell’ONU, il suo padrone rocchettaro Yiannis deve fare di tutto per riportarlo indietro. E “fare di tutto” significa una cosa sola, violare la legge, perché il povero Jimi è diventato automaticamente merce di contrabbando! La spericolata alleanza tra il greco Yiannis e il turco Hasan deciderà le sorti della partita.

https://www.youtube.com/watch?v=__sekiO3cfA

 
 
23 - 29 MARZO 2020
SOLE ALTO - PREMIO DELLA GIURIA UN CERTAIN REGARD - di Dalibor Matanic (Croazia/Serbia/Slovenia 2015), 123 min.
Versione originale con sottotitoli in italiano.

Sole alto racconta l’amore fra un ragazzo croato e una ragazza serba. Un amore moltiplicato per tre volte nell’arco di tre decenni consecutivi: stessi attori ma coppie diverse, dentro il cuore avvelenato di due villaggi balcanici. Il 1991 e l’ombra scura della guerra. Il 2001 e le cicatrici che devastano l’anima. Il 2011 e la possibile (impervia) rinascita. Un inno alla vita che ha trafitto i giurati di Cannes. Una sorprendente riflessione sulla natura umana che racconta il dolore per raccontare la speranza.

https://www.youtube.com/watch?v=cQsG_ssSCF4

 

30 MARZO - 03 APRILE 2020
TARDA PRIMAVERA - Versione integrale restaurata - di Ozu Yasushiro (Giappone 1949), 110 min.
Versione originale con sottotitoli in italiano.

Il professor Somiya, vedovo, vive con la figlia Noriko. La zia della ragazza insiste col fratello che è ora di trovarle marito ma Noriko (anche perché un giovane che in realtà le piace è già fidanzato con un'altra ragazza) dice che vuole rimanere accanto al padre, un intellettuale svagato che si troverebbe perso senza una donna in casa. Quando la zia le prospetta l'idea che anche il padre si risposi con una sua conoscente, Noriko ne è sconvolta, e ne deriva un periodo di tensioni con il padre.



         SOSPENSIONE EVENTI PUBBLICI DEI CINECLUB

Notizia del: 08/03/2020 15:03:03

CHIUSURA OBBLIGATA DEI CINECLUB/CINEFORUM CON EFFETTO IMMEDIATO E FINO AL 3 APRILE 

Gentili Colleghi,
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato questa notte il nuovo Dpcm recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.
Per le attività dei cineclub, inclusi i cineforum con esclusivo ingresso riservato ai soci, è stata decretata la sospensione in tutta la nazione FINO AL 3 APRILE.
Alleghiamo il decreto integrale per vostra comodità e consultazione.
Quanto sintetizzato da noi si trova all'articolo 2 paragrafo 2 comma B ed include le proiezioni private (quindi qualsiasi forma di aggregazione riservata ai soli soci).
Il mancato rispetto di tale obbligo è punito ai sensi dell'articolo 650 del Codice Penale, troverete maggiori dettagli all'articolo 4 paragrafo 2.
La Uicc invita pertanto i propri associati ad attenersi a quanto disposto dal Decreto d'emergenza e a diffondere il comunicato con la relativa documentazione ai propri tesserati.
Desideriamo inoltre informarvi che la UICC sta lavorando in queste ore per sviluppare soluzioni di emergenza per il vostro lavoro, vi faremo sapere al più presto.

Grazie a tutti e auguri sinceri per la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA sicuri di poter onorare con mezzi migliori questa ricorrenza nei prossimi anni.



         SOLIDARIETA PER IL FAR EAST FILM FESTIVAL E TUTTI GLI OPERATORI DEL SETTORE

Notizia del: 02/03/2020 16:31:27

La UICC è vicina tutti coloro che soffrono disagi lavorativi per l'emergenza sanitaria 

La UICC UNIONE ITALIANA CIRCOLI CINEMA esprime solidarietà agli organizzatori e tutto lo staff del 22° FAR EAST FILM FESTIVAL  costretti a rinviare la manifestazione all'inizio dell'estate a causa dell'attuale emergenza sanitaria.

Lo straordinario successo internazionale delle precedenti edizioni conferma quanto in Europa e nel resto del mondo sia apprezzato il festival che la UICC ha visto nascere e crescere in questi anni.

La UICC sarà presente alla prossima edizione del festival con una squadra di giovanissimi operatori culturali che speriamo possano trarre molti insegnamenti da una manifestazione che riteniamo rappresenti i valori ed i principi dell'associazionismo e della promozione della cultura cinematografica e audiovsiva senza confini di genere, razza o identità di pensiero.

Contestualmente vogliamo esprimere la nostra solidarietà anche a tutti gli operatori (aderenti o non aderenti alla UICC) che in queste ore lottano allo stesso modo per garantire, nonostante i problemi e le disposizioni di sicurezza, la possibilità di intrattenimento culturale sui loro territori a volte anche a costo di sacrifici economici. Un ultima parola di amicizia e solidarietà vogliamo destinarla al Circolo del Cinema Blue di Casalpusterlengo, ai suoi operatori e le rispettive famiglie con l'augurio che presto possano tornare a far sognare i cittadini con le loro rassegne.

A tutti voi che lavorate sodo per regalare al pubblico sogni la Uicc ed i suoI Circoli del Cinema dicono grazie.



         Convenzione UICC/SAPIENZA 2020-2021-2022

Notizia del: 24/02/2020 17:02:40

Nuove opportunità per giovani operatori della cultura cinematografica 

L'Ateneo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" ha accettato la richiesta di Convenzione della UICC UNIONE ITALIANA CIRCOLI CINEMA per Tirocini ed ha previsto una durata di 3 anni.



         LFF14: CALL FOR ENTRIES

Notizia del: 02/05/2019 11:54:28

Aperte le iscrizioni per le opere al Lecce Film Festival 2019 

Sono aperte le iscrizioni per le opere in competizione alla quattordicesima edizione del Lecce Film Fest, realizzato in collaborazione con la UICC - UNIONE ITALIANA CIRCOLI CINEMA.
Requisiti: film internazionali di ogni genere e durata realizzati dal 2017 al 2019.
Deadline: 13.10.2019.
Date Festival: 27/30.12.2019.

Sito del Festival:  http://www.leccefilmfest.it/

Regolamento:  http://www.leccefilmfest.it/wp-content/uploads/2019/04/14-Regolamento-Lecce-Film-Fest-2018-ita.pdf

Entry form: http://www.leccefilmfest.it/wp-content/uploads/2019/04/14-Entry-form-Lecce-Film-Fest-2019-word.docx



         Nuovo indirizzo Uicc

Notizia del: 24/01/2012 14:58:11

Trasferimento della sede Uicc ultimato 

Comunichiamo il nuovo indirizzo postale della nostra Associazione:

Unione Italiana Circoli del Cinema - UIcc

Piazza Oderico da Pordenone, 1 sc. E

00145 ROMA

Tel/fax 06.4827358



         LA LINEA DELL'OCCHIO COMPIE 13 ANNI

Notizia del: 02/02/2007 19:06:14

Continua la collaborazione tra i Circoli Uicc ed il quadrimestrale di Lucca 

Il quadrimestrale realizzato in collaborazione con il Circolo del Cinema di Lucca giunge nel 2007 al suo tredicesimo anno di attività. La rivista si rivolge a tutti i Circoli del cinema, ed in particolare ai circoli della nostra Associazione e si prefigge come obiettivo principale quello di una continua crescita, in termini di miglioramento qualitativo del servizio offerto ed in termini propri di evoluzione rispetto ai contenuti offerti. I Circoli che intendono collaborare con recensioni, articoli o con i propri comunicati possono inviare il loro materiale alla Segreteria Organizzativa Uicc, che provvederà ad inviare il materiale alla redazione della rivista. Il servizio è rivolto esclusivamente ai Circoli attivi.


         ACCORDO UICC - PABLO FILM

Notizia del: 30/10/2006 12:01:20

Due film a noleggio gratuito per i Circoli aderenti - Dvd e 35mm 

vi informiamo che la Pablo Produzione (da poco rinata) metterà da subito a disposizione dei Circoli aderenti alla Uicc, due titoli del suo listino.
Il noleggio, in pellicola o video, dei due film sarà gratuito, tranne per le spese di movimentazione delle pellicole a 35mm (circa 20,00 Euro).
Si tratta di "Estranei alla Massa", il film di Vincenzo Marra che racconta una giornata di sette ragazzi accumunati dalla stessa passione per la loro squadra e l'amicizia e del film "Sogni di Cuoio" di Meneghetti/Pandimiglio, incentrato sulle vicissitudini di un gruppo di calciatori argentini arrivati in Italia per realizzare il sogno della loro vita. Sono due titoli che hanno in comune la passione per il calcio e che faranno parte di una collana di Dvd prossimamente in commercio.
Il fine della proposta è, tra le altre cose, quello di promuovere l'acquisto dei Dvd + libro abbinato e per questo motivo sarebbe molto utile se nella città sede delle proiezioni fosse presente una libreria.
E' possibile, inoltre, invitare alla presentazione del film il produttore di entrambe le pellicole nonchè autore dei tre racconti abbinati, Gianluca Arcopinto. In questo caso le minime spese di ospitalità saranno a carico dell'organizzatore.
Si pregano i Circoli interessati ad inviare una mail di richiesta ad info@uicc.it. La Segreteria provvederà a mettere in contatto il Circolo con il rappresentante Pablo Film incaricato dell'operazione.


         ACCORDO UICC - L'ALTROFILM

Notizia del: 25/09/2006 10:49:25

Disponibile un prezzo speciale per i circoli Uicc 

L'Unione Italiana Circoli Cinema e l'associazione L'ALTROFILM hanno raggiunto un accordo per tutti i Circoli della Uicc interessati a proiettare in formato video o pellicola i film del regista italiano Luis Nero.
I tre film realizzati da Nero ("Golem", "Pianosequenza", "Hans") potranno essere noleggiati a 100 euro più iva in formato dvd ed a 150 euro più iva in formato pellicola.
I Circoli Uicc potranno inoltre beneficiare di uno sconto complessivo del 20% se decideranno di proiettare tutti e tre i titoli.
Il regista Luis Nero sarà inoltre disponibile a partecipare ad incontri e dibattiti presso i Circoli che proietteranno i film a condizione che sia garantito il rimborso delle spese e comunque a seguito di accordi stabiliti con il singolo Circolo.
Contatti: Tel/fax 011.377560 - info@altrofilm.it - www.altrofilm.it


         CINEMAMBULANTE

Notizia del: 11/07/2006 15:49:45

Dall'11 al 24 luglio per Mantova e provincia 

Il cinema ritorna in piazza. Il cinema del carbone, dopo il felice esperimento di Cittadella dello scorso anno, allarga il suo giro e tocca i quartieri della città e alcuni paesi della nostra provincia, dando vita a Cinemambulante. Questa iniziativa nasce dal desiderio di riappropriarsi degli spazi pubblici, di farli tornare ad essere luoghi di incontro e di socialità e di farlo attraverso un mezzo di comunicazione "universale" come il cinema.

Le tappe previste sono l'11-12 luglio a Gazzuolo, intorno al Centro di Comunicazione Visiva Collezione "Oreste Coni", il 14-15-16 luglio a Lunetta, tra il Palasport e il Centro di Aggregazione Giovanile, e infine il 21-22-23 luglio a Cittadella, ancora una volta sulle sponde del lago di Mezzo.

Cinemambulante è organizzato in collaborazione con Comune di Mantova - Assessorato alla Cultura; Comune di Mantova - Circoscrizione Nord; Comune di Gazzuolo; Provincia di Mantova - Assessorato alla Cultura; Unione Italiana Circoli del Cinema e con il sostegno di Mantova Parking.

Tutte le proiezioni sono a ingresso libero. Cinemambulante si fermerà inoltre a raccogliere impressioni, testimonianze e pareri sul cinema tra le persone che incontra sulla sua strada. I filmati saranno montati e proiettati in occasione delle varie tappe.


         ACCORDO UICC - FABULAFILM

Notizia del: 05/07/2006 10:27:03

Maia Workshops 2006 

L'Unione Italiana Circoli Cinema e la società Fabulafilm hanno raggiunto un accordo per tutti i soci dei Circoli della Uicc interessati a partecipare al "MAIA Workshop 2006" sostenuto dal Programma MEDIA Plus della Comunità Europea.
Si tratta di un programma di alta formazione professionale destinato a giovani produttori dell'audiovisivo sostenuto dal Programma Europeo "MEDIA Training" per il 2006, ideato e presentato da Fabulafilm, in partenariato accademico e finanziario con Il Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema, Zone Attive s.r.l. e Minimum Fax Media.
Il prossimo seminario di due giorni si terrà a Budapest il 28 e 29 Agosto e verterà sui temi dello sviluppo delle co-produzioni e dell'importanza del networking.
A fine settembre si terrà vicino Roma il secondo Workshop residenziale per la durata di sei giorni sui temi dello sviluppo commerciale e manageriale dei progetti audiovisivi, con la partecipazione, tra gli altri, di Andrea Occhipinti, titolare della casa di distribuzione Lucky Red.
Infine l'ultimo seminario di due giorni si terrà a Roma a Novembre e verterà sullo sviluppo di progetti in digitale.
I soci dei Circoli della Uicc potranno beneficiare di uno sconto complessivo del 20% sul costo di partecipazione ad ogni singolo seminario (80 Euro invece che 100 Euro), uno sconto 10% sul costo di partecipazione al workshop residenziale (675 Euro invece che 750) oppure di uno sconto del 15% sui costi complessivi nel caso di partecipazione a tutte e tre le azioni (800 Euro invece di 950 Euro).
Per informazioni: Fabulafilm srl Piazza Dante, 7 - 00185 Roma - Italy www.fabulafilm.com tel +39 06 977 48 203/204 - fax +39 06 977 48 203 e-mail: info@fabulafilm.com.
Per iscrizioni di soci Uicc, inviare una mail a: info@uicc.it


         PESARHORRORFEST 2006

Notizia del: 12/06/2006 15:19:04

Anna Falchi al PesarHorrorFest 

Grandi ospiti si annunciano per la terza edizione del PesarHorrorFest, il Festival di Cinema e Letteratura Horror che si terrà a Pesaro dal 23 al 27 agosto nelle strutture di Palazzo Mazzolari Mosca, Palazzo Gradari e Teatro Sperimentale. Il Festival è organizzato dal Cineclub Shining in collaborazione con la Uicc - Unione Italiana Circoli del Cinema, e patrocinato dal Comune di Pesaro, e avrà come ospite principale il regista Michele Soavi, del quale saranno riproposti “Deliria”, “La setta”, “La chiesa” e “Dellamorte Dellamore”; quest’ultimo sarà il film di chiusura e sarà preceduto da un incontro sul cinema di Soavi al quale parteciperanno, oltre al regista, personaggi del calibro di Anna Falchi (protagonista di “Dellamorte Dellamore”), Sergio Stivaletti (creatore degli effetti speciali di “La setta” e “Dellamorte Dellamore”), Luca Rea (critico fra i massimi conoscitori di Soavi).
Altro grande ospite sarà il regista Umberto Lenzi che ha diretto oltre 60 film dagli anni ‘60 ad oggi, diversi dei quali appartenenti al genere horror; anche con lui sarà organizzato un incontro per discutere del suo cinema a cui parteciperà anche Davide Pulici (vice caporedattore di “Nocturno”).
Un altro importante appuntamento del festival sarà una tavola rotonda sulla nuova distribuzione dell’horror italiano; sarà presente Loris Curci di Minerva Pictures (che ha distribuito nelle edicole, con successo, il film “H2Odio” di Alex Infascelli), ci saranno giovani registi come Lorenzo Bianchini, Roger Fratter, ma anche rivenditori e gestori di siti specializzati nella vendita e nella diffusione di prodotti horror.
Molto atteso anche il concorso di cortometraggi; già diversi autori hanno inviato la propria opera; gli altri hanno tempo fino al 31 luglio per spedire il materiale all’indirizzo: PesarHorrorFest c/o Italiani Ivan – Via Trometta, 26 – 61100 Pesaro.
Il bando è on-line all’indirizzo www.cineclubshining.it.
Ci saranno anche gli appuntamenti letterali, uno dei quali con Luigi Garlaschelli, autore di “Corpi di pietra”, romanzo edito da Neftasia.
Questi sono solo alcuni eventi del festival che animerà la città di Pesaro a fine agosto.
Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.cineclubshining.it. Info 3381883137. Mail: phf@cineclubshining.it


         ACCORDO UICC - LUCKY RED

Notizia del: 19/05/2006 14:39:48

Disponibile un listino per i Circoli Video 

L'Unione Italiana Circoli Cinema e la casa di distribuzione Lucky Red hanno raggiunto un accordo per tutti i Circoli della Uicc interessati a proiettare in formato video i film della società di Andrea Occhipinti.
I Circoli Uicc potranno beneficiare di uno sconto complessivo del 20% se sceglieranno almeno 3 film del listino Lucky Red in formato DVD PUBLIC VIDEO.
E' la prima volta che una grande società di ditribuzione accetta di stabilire un'accordo con un' Associazione Nazionale di cultura cinematografica.
In concomitanza con questo primo passo che L'Unione considera fondamentale per la diffusione di un nuovo sistema distributivo digitale in Italia, la Uicc ha deciso di inserire nel suo Catalogo della Distribuzione Culturale un nuovo campo di ricerca destinato a tutti i film disponibili in Italia nel formato DVD PUBLIC VIDEO.


         EXPLORA 2006

Notizia del: 19/05/2006 14:39:13

Conclusi gli incontri con le scuole 

Si è conclusa mercoledì 17 maggio a Chiavari la prima parte della manifestazione EXPLORA 2006 realizzata dal Circolo del Cinema Dodes'ka-den in collaborazione con l'Unione Italiana Circoli Cinema.
Nelle prime tre settimane della rassegna i soci del circolo e gli studenti chiavaresi hanno potuto incontrare tre registi italiani e vedere in anteprima regionale le loro opere.
Il primo incontro è stato con il regista Giuseppe Molinari che ha presentato il suo film IL CASTELLO DEGLI ARCANI, martedì 2 maggio, ai soci del Circolo e la mattina di mercoledì 3 maggio ai ragazzi del Liceo Scientifico Marconi di Chiavari.
Il secondo incontro è stato con i fratelli Riccardo e Claudio Camilli rispettivamente regista e protagonista del film COM'E' BELLA LA CITTA' il giorno martedì 9 maggio per i soci e la mattina di mercoledì 10 per gli studenti dell'Istituto Psico-Socio-Pedagogico di Chiavari.
L'ultimo incontro è stato con il regista friulano Lorenzo Bianchini che ha presentato, in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, il fim RADICE QUADRATA DI TRE la sera di martedì 16 ed ha incontrato gli studenti del Liceo Classico Delpino la mattina di mercoledì 17.
Con la presenza di Bianchini a Chiavari si è pertanto conclusa la prima parte dell'evento ma è contemporaneamente iniziato il tour del suo film horror friulano attraverso i Circoli del Cinema UICC attivi in video.
La manifestazione EXPLORA 2006 riprenderà il 30 maggio con la proiezione del documentario Fandango IN UN ALTRO PAESE di Marco Turco ed il 1°giugno con una sezione della rassegna organizzata a Cavi di Lavagna, località priva di sale cinematografiche, dove sarà possibile vedere il film di Ciprì e Maresco, ENZO, DOMANI A PALERMO ed il documentario civile di Elisa Mereghetti e Marco Mensa EYES WIDE OPEN - AD OCCHI APERTI realizzato in collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo dell'Africa.


         RADICE QUADRATA DI TRE

Notizia del: 25/01/2006 12:54:11

Il film digitale "Radice quadrata di tre" distribuito ai Circoli Uicc 

L'Unione Italiana Circoli del Cinema distribuirà gratuitamente a tutti i suoi Circoli il film horror digitale di Lorenzo Bianchini "Radice quadrata di tre - Lidrîs cuadrade di trê" vincitore della "Mostre dal cine furlan" (festival biennale competitivo di opere in lingua friulana organizzato dal CEC di Udine).
I Circoli dell'Unione potranno videoproiettare l'opera presso le loro sale gratuitamente e con liberatoria dell'avente diritto. L'operazione della Uicc è finalizzata a garantire ai propri associati la possibilità di presentare un'opera italiana inedita e molto apprezzata all'estero premiando contemporaneamente un'iniziativa distributiva avviata dal Centro Espressioni Cinematografiche (Circolo aderente alla Uicc), che dopo aver ospitato l'opera al proprio Festival ha deciso di distribuirla sul territorio italiano.
Il DVD commerciale prodotto dal CEC ha già venduto 1.000 copie a soli 30 giorni dalla sua uscita.


         IFF - IMAGINARIA FILM FESTIVAL 2006

Notizia del: 16/12/2005 10:00:58

Al via le nuove iscrizioni - Scade il 30 aprile il bando per partecipare alla quarta edizione 

Dopo il successo della terza edizione, particolarmente apprezzata da critica e pubblico per l’accurata selezione delle opere in concorso, il Festival, con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Regione Puglia, dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Bari, dell’Assessorato alle Politiche Culturali del comune di Conversano e dell’Università degli studi di Bari e con il contributo del Unione Italiana Circoli del Cinema, si sta affermando come un importante appuntamento a livello nazionale ed internazionale per il cinema indipendente.
L’IFF anche per questa edizione, conferma l’impegno di sviluppare collaborazioni con le principali case di distribuzione. Un’occasione per filmakers indipendenti di tutto il mondo di presentare al pubblico italiano opere originali in assoluta anteprima. Le opere selezionate per il concorso saranno oltre 65 (nell’edizione 2005 sono state inviate al festival più di 800 opere provenienti da 30 paesi).
Queste le sezioni in concorso:
Feature Films (lungometraggi);
Short Films (cortometraggi);
Competizione regionale Puglia;
Animazione;
Documentario;
Video-arte;
Videoclip;
Student Films (per studenti delle scuole di cinema);

Il programma sarà arricchito da retrospettive e seminari concernenti vari aspetti della cinematografia. Premi speciali sono stati attribuiti, nel corso delle precedenti edizioni a Marco Bellocchio, Luigi Lo Cascio, Maya Sansa, e Marcello Prayer.

Info:
Luigi Iovane e Giuseppe De Mattia direttori artistici del Festival
luigi@imaginariafilmfestival.org
giuseppe@imaginariafilmfestival.org


         ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA UICC

Notizia del: 16/12/2005 09:54:34

A Roma, il 3-4 dicembre 2005 eletti il nuovo Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Sindaci Probiviri Uicc 

Si è svolta a Roma, il 3-4 dicembre 2005, l'Assemblea Generale Ordinaria della Uicc, presso la sala convegni dell'Oly Hotel.
Il nuovo Consiglio Direttivo Uicc, in carica per il biennio 2005-2007 eletto dall'Assemblea, è composto da:
Presidente - Pier Mario Mignone - Circolo Il Gallo - Alba (Cuneo);
Segretario - Daniele Clementi - Circolo Dodes'ka-den - Rapallo (Genova);
Tesoriere - Riccardo Lascialfari - Circolo Mabuse - Prato;
Consiglieri:
Chiara Calabria - Circolo Cinemanova - Palmanova (Udine);
Denis Fontanari - Circolo Effetto Notte - Pergine Valsugana (Trento);
Andrea Fornasiero - Circolo Lebowski - Garlasco (Pavia);
Maurizio Pratesi - Circolo Amici di Invideo - Milano.
Il Collegio dei Sindaci, per il biennio 2005-2006 risulta così composto:
Presidente - Lamberto Stefanini - Circolo Cinerana - Monte San Pietro (Bologna);
Domenico Farina - Circolo Kimera - Termoli (Campobasso);
Daniele Vidussi - Centro Espressioni Cinematografiche - Udine.


         CORSI DI CINEMA E WORKSHOP A NAPOLI

Notizia del: 25/10/2005 13:32:18

Il Nuovo Centro Culturale Giovanile di Napoli riapre i battenti con un Corso di Sceneggiatura ed un workshop di Cinema Digitale. 

CORSO DI SCENEGGIATURA
40 incontri a partire dall’8 novembre 2005 e fino al 22 giugno 2006 – 120 ore di lezione suddivise in tre fasi:
BASIC: dall’idea alla sceneggiatura – 2 incontri settimanali (martedì e giovedì dalle 18.30 alle 21.30) per un totale di 12 incontri e 36 ore di lezione
MASTER: studio dei generi cinematografici – 2 incontri settimanali (martedì e giovedì dalle 18.30 alle 21.30) per un totale di 8 incontri e 24 ore di lezione
LABORATORIO: scriviamo insieme un film – 1 incontro settimanale (martedì o giovedì dalle 18.30 alle 21.30) per un totale di 20 incontri e 60 ore di lezione
Le lezioni inizieranno Martedì 8 novembre 2005

WORKSHOP di CINEMA DIGITALE
6 incontri intensivi – 48 ore di lezione in tre week-end
1° workshop - Come si produce un corto cinematografico in digitale (10/11 dicembre 2005)
2° workshop - come si “fa” un corto cinematografico in digitale (14/15 gennaio 2006)
3° workshop - come si post-produce un corto cinematografico in digitale (18/19 febbraio 2006) Ciascun workshop prevede due incontri , sabato e domenica, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
I corsi sono ideati e curati da Maurizio Fiume – Icarowebfilm – Roma

Informazioni
- Segreteria corsi (Via Diocleziano, 223 – 80124 NAPOLI): Martedì, Giovedì, Venerdì dalle 18.30 alle 20.30
- Tel/fax: 081 5607178 – cell.: 348 3832282 – www.nccg.it - info@nccg.it - www.mauriziofiume.com


         GIGLIO D'ORO A GIUSEPPE FERRARA

Notizia del: 25/10/2005 13:25:23

Giuseppe Ferrara: un cineasta scomodo. Evento organizzato dal Circolo Angelo Azzurro di Castelfiorentino (FI) 

Entra nel vivo l’evento speciale su Giuseppe Ferrara, il regista cinematografico originario di Castelfiorentino che spicca per il suo impegno civile promosso dal Circolo del Cinema “Angelo Azzurro”, il Comune di Castelfiorentino, l’UICC (Unione Italiana Circoli del Cinema) in collaborazione con la Cineteca Nazionale. Da mercoledì a venerdi il regista terrà una serie di incontri con gli studenti dell’Istituto Enriques sulla tecnica cinematografica. Giovedì 20 Ferrara assieme al critico Mino Argentieri incontrerà il pubblico al termine della proiezione “IL CASO MORO” (ore 21,30). Venerdi 21 con la proiezione “GIOVANNI FALCONE” a Ferrara e Argentieri si affiancherà il critico Giacomo Gambetti. L’evento speciale si concluderà Sabato 22 presso l’Istituto Enriques (ore 10) con la Tavola Rotonda, coordinata da Fabrizio Borghini, sul cinema di Giuseppe Ferrara: oltre a Ferrara partecipano i critici Giacomo Gambetti, Sergio Micheli e Roberto Alemanno. Dopo la proiezione pomeridiana del film su “Panagulis” il poeta democratico greco assassinato dal regime dei colonnelli (Ridotto del teatro del Popolo), alle ore 21,30 il Sindaco consegnerà al concittadino Giuseppe Ferrara il “GIGLIO D’ORO” l’ambito riconoscimento realizzato da un altro concittadino, l’artista Paolo Buggiani. A seguire una vera chicca: un anteprima bach stage del film in lavorazione su G. ROSSA con Massimo Ghini, Anna Galiena e Giammarco Tognazzi. La manifestazione si conclude con la proiezione del film preferito da Ferrara: “I BANCHIERI DI DIO: il caso Calvi.


         PESARHORRORFEST

Notizia del: 18/08/2005 16:05:25

In partenza la II edizione del festival dell'orrore organizzato dal Cineclub Shining 

Tutto è ormai pronto per l’inizio del PesarHorrorFest, il Festival di Cinema e Letteratura dell’Orrore che si terrà a Pesaro dal 24 al 28 di agosto presso gli Orti Giuli, la Biblioteca San Giovanni e il Teatro Sperimentale di Pesaro.
Il programma nei dettagli, sarà presentato ai mezzi di informazione nella conferenza stampa che si terrà lunedì 22 alle ore 11 nella sala del Comune di Pesaro.
Confermate comunque le presenze degli ospiti a cominciare da Sergio Martino che arriverà direttamente dal set di “Carabinieri” per parlare del suo cinema (in particolare degli horror e thriller girati in passato).
Oltre a lui ci saranno scrittori, produttori, registi, critici specializzati, e molti appassionati che potranno vedere film, ma anche dialogare con gli autori, incontrare saggisti e romanzieri nei tanti appuntamenti che animeranno queste cinque giornate a Pesaro; da segnalare che nel pomeriggio di domenica 28 il Festival si sposterà al Museo dell’orrore di Fabriano.
Molto attese, ovviamente, le proiezioni, fra cui le anteprime nazionali di “Film sporco” e di “Road to L” e molta attenzione sarà riservata anche al concorso di cortometraggi; i vincitori dei premi saranno resi noti nella giornata conclusiva del Festival e la cerimonia farà da preludio all’ultima proiezione che sarà dedicata al cult-movie “A Venezia…un dicembre rosso shocking” interpretato da Donald Sutherland e diretto da Nicolas Roeg.
Tutte le informazioni sul Festival sono sul sito http://www.cineclubshining.it/ Per avere maggiori informazioni sulle proiezioni, gli incontri, gli accrediti, sia il pubblico che gli addetti ai lavori possono scrivere all’indirizzo mail: phf@cineclubshining.it o telefonare al 3381883137.


         IMAGINARIA FILM FESTIVAL 2005

Notizia del: 12/08/2005 10:09:12

Si è conclusa il 7 agosto la III ed. di Imaginaria, festival internazionale di cinema indipendente organizzato dal Circolo Atalante. L’ultima giornata ha visto la consegna dei premi per le cinque sezioni in concorso e riconoscimenti speciali al regista Marco Bellocchio, all'attore Luigi Lo Cascio, all'attrice Maya Sansa e all'attore conversanese Marcello Prayer. 

Imaginaria ha concluso il 7 agosto il ricco programma di proiezioni. Ben 100 opere in concorso fra cortometraggi, animazione, videoclip, video arte e documentari provenienti da 16 Paesi. il festival, che si è svolto a Conversano dal 01 al 07 agosto 2005 all’interno del Chiostro medievale di San Benedetto, ha riscontrando un significativo successo di critica e di pubblico.
1600 partecipanti all’evento organizzato dal Circolo del Cinema Atalante e la direzione artistica di Luigi Iovane. Imaginaria gode del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Conversano, della Regione Puglia, della Provincia di Bari e dell’Università degli Studi di Bari e il supporto dell’Unione Italiana Circoli del Cinema. La manifestazione è stata promossa anche grazie all’emittente televisiva regionale Telenorba e l’emittente satellitare No Channel Television, in qualità di media partner, che hanno seguito giorno dopo giorno il festival dandone notizia attraverso i propri tg e con servizi dedicati agli avvenimenti del festival.
Per la sezione competitiva internazionale dedicata ai cortometraggi, sono state selezionate e presentate in concorso 100 opere dalle ben 850 arrivate in segreteria.
Il festival ha premiato le cinque sezioni (miglior corto internazionale, migliore animazione, miglior documentario (premio Documè), miglior lavoro di video arte, miglior videoclip e diverse menzioni speciali) su indicazione della prestigiosissima giuria di qualità composta da: Pier Maria Bocchi (critico cinematografico, Presidente di Giuria), Rinaldo Censi (critico cinematografico), Francisco Villa-Lobos (regista e produttore Contracosta e Les Filmes de l’Etranger), Elena Pollacchi (consulente Torino film Festival e Mostra internazionale del cinema di Venezia), Manlio Gomarasca (caporedattore di NOCTURNO e critico cinematografico), Giuliano Girelli (Ass. Documè di Torino), Luca Franco (Presidente Romadocfest), Luigi Iovane (direttore Imaginaria), Giuseppe De Mattia (coordinamento Imaginaria), Nathan Cataldo (regista indipendente), Piero Buscicchio (psicoterapeuta), Massimiliano Massari (scenografo)
Consegnati riconoscimenti speciali a Marco Bellocchio (regista), Luigi Lo Cascio (attore), Maya Sansa (attrice), Marcello Prayer (attore).
Grande successo ha riscosso la sezione “Mutosonoro” con la proiezione del film manifesto del movimento surrealista “Un cane Andaluso” di Luis Bunuel e del film capolavoro di Buster Keaton “Palla n.13 / Sherlock Jr.”. I film sono stati accompagnati da musica originale eseguita dal vivo dal trio jazz “Erase Your Eye” del Conservatorio di Monopoli. Anteprime e retrospettive hanno arricchito ulteriormente il festival ed in particolare gli omaggi alla ENSAD di Parigi, alla Zagreb Film di Zagabria, alla retrospettiva portoghese e all’anteprima europea di “Fragile Machine” opera di animazione post moderna del regista Kyoko Aoineko.


         BLOCCATI ANTICIPI ALLA PROMOZIONE CINEMA

Notizia del: 05/08/2005 12:56:35

Comunicazione del 22 luglio 2005 ricevuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema che riguarda tutto il settore della promozione: Associazioni Nazionali e sostegni ad iniziative di promozione. 

Oggetto: Sentenza della Corte Costituzionale relativa al Decreto Legislativo 28/2004 di riforma della disciplina delle attività cinematografiche.

Come noto, in quanto oggetto anche di un comunicato stampa dell’On. Ministro, in data 19 luglio 2005 la Corte Costituzionale ha depositato la sentenza relativa al ricorso delle Regioni Toscana ed Emilia Romagna concernente il Decreto Legislativo indicato in oggetto.

A tale riguardo, si forniscono le seguenti indicazioni di carattere operativo, in conformità al dispositivo della sentenza medesima, di prossima pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale:

1)In primo luogo è stato dichiarato incostituzionale, e di conseguenza è stato di fatto abrogato l’art. 22, comma 5, del citato decreto legislativo, in base al quale l’autorizzazione all’apertura di sale cinematografiche al di sopra di 1800 posti veniva rilasciata dal Direttore Generale per il Cinema, su parere conforme della Consulta territoriale. E’ stato, per connessione, dichiarato incostituzionale anche l’art. 4, comma 5, del decreto legislativo, che prevedeva l’espressione di tale parere. La Corte Costituzionale non ha, invece, censurato l’art. 27, comma 4, che prevede che in via transitoria, per le Regioni nelle quali non siano state emanate le relative leggi, resti in vigore il D.M. 29 settembre 1998, n. 391. Ciò premesso, le domande di autorizzazione di apertura delle sale andranno presentate sulla base di quanto previsto dal citato D.M. Sono, pertanto, da ritenersi implicitamente abrogati i criteri che la Consulta territoriale si era data il 3 maggio 2005, ed in vigore dal 15 giugno 2005, ai fini dell’espressione del proprio parere.

2)La sentenza della Corte ha censurato, inoltre, gli articoli 3, comma 2; 8, comma 4; 10, comma 4; 12, comma 4; 17, comma 4; 4, comma 3; 19, comma 3; 9, comma 3; 12, comma 5; 19, comma 2; 19, comma 5; nonché l’art. 8, comma 3 ed art. 13, comma 9, nella parte nella quale non prevedono che i decreti di attuazione e gli atti ivi previsti vengano emanati d’intesa o sentita la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano. In tal senso, a partire dal giorno successivo alla data della pubblicazione della sentenza della Corte Costituzionale, le istanze presentate ai sensi del D. Leg.vo 28/2004 non potranno comunque essere oggetto di esame, fino a quando i relativi decreti di attuazione non verranno adottati in conformità al disposto della sentenza della Corte Costituzionale.

3)Per quanto attiene, in particolare, le domande di finanziamento per film di interesse culturale, si darà corso, per correttezza amministrativa, alle audizioni già fissate per i giorni 25, 26, 27 e 28 luglio p.v. E’ di tutta evidenza, comunque, che le Commissioni potranno eventualmente deliberare in merito solo quando verranno adottati, d’intesa o sentita la Conferenza Stato-Regioni, i decreti di attuazione ed i conseguenti atti del Ministro, in conformità a quanto disposto dalla Corte Costituzionale.

Si invitano le associazioni di categoria a dare massima diffusione alla presente nota e si ringrazia per la costante, fattiva collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Gaetano Blandini


         LA LUCE DEL NERO

Notizia del: 04/08/2005 12:47:56

5 capolavori del noir hollywoodiano - Circolo del Cinema “Angelo Azzurro” 

Nell’ambito del cinema sotto le stelle (Castelfiorentino: Arena giardino 27 luglio 28 agosto 2005) il Circolo del cinema UICC “Angelo Azzurro” di Castelfiorentino e il Comune di Castelfiorentino, in collaborazione con la LAB 80 organizza una rassegna sul noir americano degli anni quaranta per cinque GIOVEDI. Cinque film che hanno caratterizzato un periodo nella storia del cinema americano in copie restaurate che ci restituiscono il fascino di un bellissimo bianco e nero. La kermesse partirà il 28 luglio con “La fuga” di Delmer Daves con la celebre coppia Humprey Bogart e Lauren Bacall; il 4 agosto “La fiamma del peccato” di Billy Wilder con Barbara Stanwyck e Edward G. Robinson; prosegue con il capolavoro di Jacques Tourneur “Le catene della colpa” con uno strepitoso Robert Mitchum, un giovanissimo Kirk Douglas e Jane Greer previsto per il 11 agosto; il 18 agosto il classico “La donna del ritratto” di Fritz Lang sempre con E. G. Robinson; conclusione il 25 agosto con il celebre “La scala a chiocciola” di Robert Siodmak Partendo dalla tradizione letteraria americana dell’Hard Bolled – introdotta a Hoollywood da scrittori come Hammet e Chandler che vi lavorarono come sceneggiatori – il Noir riassume molte delle insicurezze che accompagnarono il pubblico americano negli anni che ruotano attorno alla seconda guerra mondiale. La fotografia notturna ed espressionista, il carattere sinistro dell’ambientazione urbana, la violenza inusitata, le seducenti ma poco rassicuranti “donne fatali” descrivono la luce di un epoca di profondo scetticismo e disincanto, di un mondo dal destino sempre segnato. Di qui il fascino amaro ma irresistibile di un genere insieme poliziesco e melodrammatico, capace di produrre tanti capolavori e di codificarsi in uno stile e una serie di icone che sono diventate parte integrante dell’immaginario cinematografico. La proposta di cinque film tentano di mostrare un genere nella sua fase evolutiva. La rassegna infatti, permetterà di rianimare nella sua integrità originale alcune delle prove più importanti di una serie di registi che hanno fatto la storia del cinema, come Fritz Lang, Billy Wilder, Delmer Daves, Robert Siodmack e Jacques Tourneur. Per saperne di più: microscena@libero.it -www.microscena.it


 
top.gif (154 byte)

Per informazioni, commenti o problemi relativi al sito contattateci attraverso l'apposito modulo  
Piazza Oderico da Pordenone, 1 sc. E - 00145 Roma  Tel/fax 06.4827358
 

.: HOME :.                  .: NEWS :.         .: LINKS :.         .: CONTATTI :.         .: FAQ :.         .: CHAT :.